A partire dall'a.s. 2014/2015 le classi 4^ e 5^ della scuola primaria Bravetta di Litta Parodi e alcune classi della scuola secondaria di primo grado Alfieri, hanno partecipato alla sperimentazione di nuovi ambienti di apprendimento con l'utilizzo del tablet in classe attraverso la piattaforma Snappet. L'esperienza è stata molto positiva e durante l'anno scolastico 2015/2016 è stata ampliata coinvolgendo più realtà: alcune classi della scuola primaria Maldini di Mandrogne, alcune classi della scuola primaria Montanari di Castelceriolo, la scuola primaria Bravetta di Litta Parodi e 2 classi della scuola secondaria di primo grado Alfieri di Spinetta.

Per l'anno scolastico 2016/2017 è previsto il coinvolgimento delle scuole che hanno già aderito negli anni precedenti, la scuola primaria Casaleggio di Bettale con le classi 3^ e 4^, tutte le classi della scuola primaria Maldini di Mandrogne, la classe 3^ della scuola primaria Prato di San Giuliano Vecchio e le classi 4A e 4B della scuola primaria Caretta di Spinetta Marengo. 

Per l'anno scolastico 2017/2018 è previsto il coinvolgimento delle classi 2^-3^-4^e 5^ della scuola primaria E. Bravetta di Litta Parodi.

Ambienti innovativi di apprendimento